19 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

OLIMPIA QUARTESANA ... CHE SPETTACOLO!!!

06-04-2010 - News Generiche
Spesso durante il campionato abbiamo usato il nostro sito internet per dare un´opinione il più schietta possibile a volte assumendo toni abbastanza forti di protesta a certe prestazioni, ma dopo la prestazione vista contro una Fortissima Gavellese, ci si strofina gli occhi e si rimane a bocca aperta.
Passata la partita col temibile S. Luca, il quale sul finale sfiora la beffa ai danni dell´Olimpia, Il Quartesana vola a Gavello per una sfida che vale una stagione.
Prima di liquidare però la giovane squadra dell´Acli, è giusto fare un plauso all´ottimo Penazzi e all´infallibile Viaro che coi loro goal permettono al Quartesana di portare a casa i 3 punti, ed anche ad un ordinato e volenteroso S. Luca che fino all´ultimo affronta a viso aperto la squadra di casa. Caso vuole che però i tre punti vanno in cascina Olimpia, pareggiando quindi quelli persi con gran danno all´andata.
Torniamo a Gavello dove le premesse sono di uno scontro di fuoco. La notte spesso ci ha fatto vedere delle ottime partite del Quartesana ed anche questa volta non tradisce.
La partita ha inizio, il pubblico è delle grandi occasioni per la sfida che vale il trono di vice capolista. Il Quartesana parte a razzo e, sul calcio d´inizio, riescie subito a mettere Borghi davanti all´ottimo portiere del Gavello che subito pronti-via compie un miracolo. Il Gavello dal canto suo però risponde prontamente, e spinge al massimo sull´acceleratore, e solo grazie ad un´ottimo Quartesana, i Locali non riescono a creare pericolo con le molteplici azioni create. Ottimo il portiere Bolognesi, nonché la difesa composta da Celeghini, Iannace, Ceneretti, e Menegatti, i quali sembrano giochino insieme da una vita garantendo solidità e praticità nel disinnescare le azioni. Il Centrocampo dal canto suo è fluido e essenziale, grazie alla voracità di un perfetto Cariani che supportano la fantasia di Penazzi, e allo stesso tempo copre i buchi lasciati a volte dalle incursioni dei generosi Viaro e Doffini che si sacrificano ad una partita di sostanza e polmoni. Davanti nella prima frazione si vede la coppia Miotti Borghi, che risultano ben affiatati e molto temuti, soprattutto Borghi che nella prima frazione viene sistematicamente fermato con falli ogni qualvolta s´invola palla al piede. Miotti dal canto suo fa il suo dovere e riesce spesso e volentieri a far salire squadra risultando nel contempo per niente lezioso ma tatticamente astuto. Le azioni si susseguono a fasi alterne, ma nella prima frazione le ottime prestazioni in fase difensiva delle due squadre non consentono di commentare azioni di particolare interesse.
La seconda frazione vede subito un cambio nell´Olimpia Quartesana, fuori Miotti stirato per il fluidificante ex fantasista Taroni, che prende il posto di Viaro che si affianca a Borghi iin attacco. La mossa obbligata da subito i frutti sperati, è così che su lancio di Cariani Borghi s´invola e s´infila in mezzo alla difesa avversaria, mette a sedere il difensore in area e dalla linea di fondo si avvicina alla porta, fin tanto da attirare su di se l´ottimo portiere Bottura che nell´uscire lascia sguarnita la porta, Borghi lascia partire un retro passaggio a favore di Viaro marcato verso il centro area che fa velo per l´accorente Cariani il quale a porta vuota insacca.
Al 20´ Gavallese - Olimpia Quartesana : 0-1.
Questo goal cambia gli assetti tattici della partita, infatti ha l´effetto di svegliare il famoso can che dorme, e così la Gavellese incomincia a spingere riversandosi in 8 undicesimi in attacco. L´Olimpia regge anche se in almeno tre occasioni la Gavellese con i propri esterni si trova a tu per tu con lo svelto Bolognesi che per nulla emozionato disinnesca le tre palle goal divorate dai locali.
Di par suo L´Olimpia può usufruire di più spazi, e di azioni goal più nitide, che solo un perfetto Bottura, Portiere della Gavellese,riesce a salvare capre e cavoli,evitando un passivo peggiore. E così, prima su una discesa al fulmicotone di Penazzi che prende palla a centrocampo scarta tre uomini e con uno scatto da Usain Bolt brucia tutti meno che l´ottimo Bottura che come un gatto sfiora il preciso fendente indirizzato all´angolo basso. Poi è Doffini che con le ultime energie e la caparbia di chiudere la partita resiste a tre interventi presentandosi in tre contro uno ancora contro Bottura ma l´occasione è ghiotta il tiro è forte ma il portiere è insuperabile. Alla fine è Borghi che da fuori area vede il portiere locale un po´ lontano dalla porta, e lascia partire un tiro teso e preciso a spiovere verso l´incrocio, ma è ancora l´ottimo portiere del Gavello che riesce con un colpo di reni e mano di riporto a deviare di poco sopra la traversa. Veramente un portiere da altre categorie.
Il Gavello si galvanizza e non demorde e si riversa a capofitto in area Olimpia sfiorando più volte il vantaggio, che viene evitato solo grazie all´ottimo Taroni prima, e al troppo nervosismo dei propri attaccanti in 2 occasioni che si intralciano fra di loro.
Il Quartesana però questa sera è perfetto e impenetrabile, e nonostante gli innesti di Bianchi e Fabbri Destro per gli esausti Doffini e Viaro, non cambiano gli equilibri in campo. Spiace solo che a pochi minuti dallo scadere un perfetto Iannace rimedia il rosso, abbastanza ingenuamente, per protesta, rendendo così il finale e la trasferta a Villanova piuttosto insidiosa. L´arbitro dopo oltre 5 minuti di recupero decreta la fine, L´Olimpia esulta, ed il Quartesana Vince.
Il pubblico applaude a due ottime squadre che non si sono risparmiate, le quali meriterebbero di più forse in campionato. Di sicuro la società applaude alla vincitrice che ancora una volta nei momenti importanti non tradisce.
La comunità Olimpia, Il Presidente Boarini e la Dirigenza in primis, esprimono la loro felicità ed il loro orgoglio per 18 ragazzi che da inizio stagione stanno tirando fuori di più di ciò che posseggono facendo risultati nonostante infortuni, squalifiche, e defezioni allenandosi da più di 4 mesi spesso in 10, e che sono riusciti nell´impresa di raddrizzare una stagione che a Gennaio non solo sembrava, ma era, più che compromessa.
Oggi a tre giornate dalla fine L´Olimpia è seconda a 3 punti dalla capolista, e questi ragazzi hanno già ottenuto il merito di essere arrivati fino a qui, ora solo a loro spetta il destino di decidere cosa fare in queste ultime 3 partite contro Villanova, Gambulaga, e Quadrilatero, ma questa è un´altra storia.
Ci piace chiudere con l´annuncio di un lieto evento, quindi con la nascita di due nuove promesse per la Società Olimpia, parliamo di Marco Celeghini e di Eva Viaro, un augurio da tutta la società ai genitori e alle mamme in particolar modo, sperando che il loro avvento porti gioia e serenità, nonchè porti bene anche ai nostri colori.


Fonte: Dirigenza

prossimo incontro

visitatori

i campionati

classifica alla 25° giornata
SQUADRA PT
logo OLIMPIA QUARTESANAOLIMPIA QUARTESANA50
logo FILOFILO43
logo OSPITALESEOSPITALESE42
logo ARIANO ESTENSEARIANO ESTENSE41
logo TRESIGALLOTRESIGALLO41
logo ATLETICO FISCAGLIAATLETICO FISCAGLIA40
logo SANTA MARIA CODIFIUMESANTA MARIA CODIFIUME40
logo ARGENTA PGVARGENTA PGV34
logo SORGENTESORGENTE33
logo S. GIOVANNESES. GIOVANNESE33
logo DOGATESEDOGATESE24
logo RICCI FRANCESCORICCI FRANCESCO24
logo POL. VOLTANAPOL. VOLTANA20
logo S.BARTOLOMEO IN BOSCOS.BARTOLOMEO IN BOSCO16
classifica alla 11° giornata
SQUADRA PT
logo COPPARESECOPPARESE33
logo COMACCHIESE 2015COMACCHIESE 201527
logo NUOVA CODIGORESENUOVA CODIGORESE27
logo ETRUSCA 2010ETRUSCA 201022
logo OLIMPIA QUARTESANAOLIMPIA QUARTESANA21
logo ATLETICO FISCAGLIAATLETICO FISCAGLIA14
logo OSTELLATESEOSTELLATESE12
logo ATLETICO DELTAATLETICO DELTA12
logo STELLA ALPINASTELLA ALPINA12
logo SORGENTESORGENTE6
logo COMACCHIESE Sq BCOMACCHIESE Sq B5
logo LAGHESELAGHESE2

eventi

statistiche

prima visita
19-08-2020 00:24

totale visite
338654

sei il visitatore numero
15533

utenti online
2

ultima visita
19-09-2020 14:13

ultima pagina visitata
19-09-2020 14:13


Realizzazione siti web www.sitoper.it